Le attività culturali

Un museo per TUTTI

06-1 lettura_R

Sull'arco dell'ultimo decennio, la direzione del Museo Vincenzo Vela ha sviluppato alcuni punti cardine su cui basare le proposte culturali del museo, guidata in questo dalla consapevolezza che questa Istituzione, ricca di contenuti e unica nel suo genere, è nata dal generoso lascito di un artista al suo Paese e alla sua comunità. Seppur isolato geograficamente dai maggiori flussi turistici, il Museo Vincenzo Vela si trova incastonato in una terra che nei secoli ha vissuto una costante emigrazione di talenti artistici e una ricchezza di scambi culturali con la vicina Penisola e con il resto dell'Europa. Per questo motivo anche oggi esso intende confermare il proprio ruolo di spazio culturale che, oltre alla conservazione e alla presentazione del proprio straordinario patrimonio artistico, agisce come piattaforma di arricchimento della comunità a cui si rivolge, e di scambio; un modo per avvicinarsi a quel progetto, caro a Vincenzo Vela, che desiderava veder realizzato nella sua residenza signorile una scuola d'arte, un luogo di formazione, dunque, e di incidenza sulle giovani generazioni.
È pertanto sul dialogo con le scuole, le famiglie, gli adolescenti, i visitatori altrimenti dotati, gruppi di asilanti, oltre che con studiosi, interessati d'arte e turisti, che il museo si concentra, consapevole di poter offrire un'accoglienza di qualità a coloro che vi giungono per scoprirne le ricchezze

06-2 cerchio_R

Il Servizio di mediazione culturale, tra i più innovativi in Ticino nell'affrontare gruppi di visitatori più disparati, propone numerosi modi di affrontare le collezioni e le mostre temporanee; esso lavora in partenariato con Istituti speciali del Cantone e con PRO Helvetia nell'ideazione e nella realizzazione di progetti speciali.
La musica - classica e sperimentale - viene proposta regolarmente nel suggestivo emiciclo , con i programmi di "Sonorità"; la poesia e le letture di racconti e fiabe sono altresì presenti e richiamano il carattere più raccolto che caratterizzava quella che fu l'abitazione privata di un artista.
Sono inoltre promosse attività di ricerca, facilitate dalla possibilità offerta a studiosi di soggiornare per brevi periodi nella deliziosa foresteria all'entrata del parco - un tempo la casa del custode - e dalla presenza di materiali d'archivio e di una ricca biblioteca di ricerca; vengono inoltre organizzate tavole rotonde, convegni e giornate di studio.

Contatto

Museo Vincenzo Vela
Casella Postale 8
Largo Vincenzo Vela
6853 Ligornetto
Telefono +41 58 481 30 44
Fax +41 91 647 32 41
E-mail

Informazioni
Telefono +41 58 481 30 44/40

Direzione
Telefono +41 58 481 30 40
Fax +41 91 647 32 41
E-mail

Stampare contatto

https://www.museo-vela.ch/content/vela/it/home/kulturelle-aktivitaeten/le-attivita-culturali.html