Domenica 21 maggio 2023 - Giornata Internazionale dei Musei

Momenti rigeneranti, profondamente «leggeri», creativi e allegri: ascolto profondo con l’arpa di Alessandro Mazzoni, atelier di origami e di lavoro a maglia, presentazione del volume «Il contrabbandiere di libri». Ingresso libero.

All’insegna del motto di quest’anno, «musei felici: sostenibilità e benessere», il Museo va alla ricerca della felicità, con una serie di momenti rigeneranti, profondamente «leggeri», creativi e allegri.
La giornata di «festa» si apre alle 10.00 con un atelier di origami a cura di Elissa Guggiari. Alle 10.15 nel Parco sarà possibile condividere un momento di rilassamento e ascolto profondo attraverso le rigeneranti vibrazioni dell’arpa celtica di Alessandro Mazzoni. L’esperienza degli origami e dell’ascolto dell’arpa viene ripetuta nel primo pomeriggio, dalle ore 15.00.
Alle 14.00 viene proposta invece un’antica pratica artigianale che, grazie ai social media, sta vivendo un nuovo rinascimento: il fare a maglia. Le sorelle Helke e Marion propongono un atelier di lavoro a maglia, quello che viene definito il nuovo yoga.
La Giornata Internazionale dei Musei non poteva che continuare, alle 16.15, con una merenda insieme, all’insegna della felicità dello stare insieme.
Alle 16.30 verrà presentato il volume «Il contrabbandiere di libri» (Tipografia Helvetica, Capolago, 2022) alla presenza dell’autore, Pietro Berra, giornalista, poeta e scrittore comasco. Tra le personalità descritte nel volume non manca Vincenzo Vela, sempre in prima linea al di qui e al di là della frontiera, per il riconoscimento dei valori libertari. La presentazione è accompagnata dalle note di Andrea Pizzamiglio, organettista e fisarmonicista.

Domenica 21 maggio 2023 - Giornata Internazionale dei Musei
ore 10.15-10.45 e ore 15.00-15.45, Rilassamento e ascolto profondo con l’arpa celtica di Alessandro Mazzoni
ore 10.00-11.00 e ore 15.00-16.00, La grazia intricata degli origami con Elissa Guggiari
ore 14.00-16.00, Sferruzzare insieme con le sorelle Helke e Marion
ore 16.15, La merenda felice o della felicità di fare una merenda
ore 16.30, Una storia di contrabbando culturale, Incontro con Pietro Berra, autore de «Il contrabbandiere di libri», con intermezzi musicali di Andrea Pizzamiglio, organettista e fisarmonicista.
Entrata gratuita

https://www.museo-vela.admin.ch/content/vela/en/home/info/news/2023/domenica-21-maggio-2023-giornata-internazionale-dei-musei.html