Spartaco Vela

Pittore (* 22.3.1854 Torino † 23.6.1895 Ligornetto/TI)

033-7 cucitrice_wR

Figlio unico dello scultore Vincenzo Vela e di Sabina Dragoni. Pittore di quadri di genere, figure e paesaggi. Affascinato dalle discipline scientifiche, viene «naturalmente» indirizzato a studi di natura artistica, frequentando l'Accademia di Brera a Milano, dove i suoi maestri sono Giuseppe Bertini, Eleuterio Pagliano e Mosè Bianchi.

033-10 contadina con mucca

Artista dotato e sensibile disegnatore, Spartaco non raggiunge mai la notorietà degli artisti amici coevi. Interprete delle ultime volontà del padre, lega alla Confederazione svizzera la villa paterna di Ligornetto con tutte le sue collezioni, come pure le opere d'arte della sua casa di Milano.

Contatto

Museo Vincenzo Vela
Casella Postale 8
Largo Vincenzo Vela
6853 Ligornetto
Telefono +41 58 481 30 44
Fax +41 91 647 32 41
E-mail

Informazioni
Telefono +41 58 481 30 44/40

Segreteria
Telefono +41 58 481 30 40
Fax +41 91 647 32 41
E-mail

Stampare contatto

https://www.museo-vela.ch/content/vela/it/home/familie-vela/spartaco-vela.html