La gipsoteca

© Museo Vincenzo Vela – foto Mauro Zeni
© Museo Vincenzo Vela – foto Mauro Zeni

La collezione principale è costituita dal corposo nucleo di modelli originali in gesso di quasi la totalità delle opere scultoree realizzate da Vincenzo Vela, che pertanto viene a costituire una delle più importanti gipsoteche europee. Di particolare interesse rispetto ad altre collezioni simili, che presentano calchi in gesso successivamente tratti dall'opera scultorea realizzata in pietra, è il fatto che - salvo pochissime eccezioni - sono in mostra esclusivamente modelli originali, antecedenti cioè alla realizzazione finale in pietra o bronzo, e pertanto autografi e dunque di inestimabile valore.

041-5 chioccia

Attraverso l'allestimento del suo museo privato, il quarantasettenne Vincenzo Vela, all'apice della sua carriera e della sua fama internazionale - si ricordi per inciso che intorno alla metà del secolo egli fu senza dubbio lo scultore di area italiana più conosciuto e apprezzato - volle raggruppare e preservare ai posteri questo prezioso materiale artistico nella sua villa, nel cui cuore egli aveva allestito il suo museo privato, definito con ammirazione «pantheon» da visitatori coevi, che lo descrissero a parole e in immagini.

041-6 piede_R

Ai modelli di Vincenzo si affiancano i gessi e le terrecotte del fratello maggiore Lorenzo, abilissimo animalier e decoratore.di cui sono esposte in permanenza le sei lunette allegoriche da lui concepite per la "Cà de' Sass" (Cassa di Risparmio) di Milano.

Contatto

Museo Vincenzo Vela
Casella Postale 8
Largo Vincenzo Vela
6853 Ligornetto
Telefono +41 58 481 30 44
Fax +41 91 647 32 41
E-mail

Informazioni
Telefono +41 58 481 30 44/40

Segreteria
Telefono +41 58 481 30 40
Fax +41 91 647 32 41
E-mail

Stampare contatto

https://www.museo-vela.ch/content/vela/it/home/sammlungen/la-gipsoteca.html