L’attualità della Prolusione di Vela

Ultimo di una serie di saggi dedicati a Vela, un volume analizza il discorso, attualissimo, dello scultore ai suoi studenti.

«Usate della libertà del pensiero, imprimendola nelle opere vostre». Così Vincenzo Vela spronava i suoi allievi dell’Accademia Albertina di Torino, in un discorso solenne che rappresenta un vero e proprio manifesto poetico, un concentrato di valori e di ideali, una serie di stimoli e di esortazioni per gli artisti di domani. Nel 1856, Vela viene nominato titolare della cattedra di scultura all’Accademia Albertina e si presenta con una prolusione appassionata, che condensa la sua poetica («Guai all’artista che considera l’arte sua soltanto come un mezzo di lucro, e l’abbassa al livello di una semplice manualità! Guai se la fa piegare ai capricci della moda!»), i suoi ideali («Esprimiamo concetti generosi, nobili, educatori, utili alla patria, e la patria ce ne terrà conto»), con esortazioni sempre attuali: «Conviene ch’egli perseveri in lunghi studj, non solo per educare la mano, ma ben anche per educare la mente; poiché l’opera della mano debb’essere in fine l’espressione viva del pensiero, ed il pensiero dev’essere poesia».
Spesso citata, la prolusione di Vincenzo Vela viene ora studiata criticamente in un volume della collana «Saggi della scultura», che ne evidenzia la straordinaria attualità. Il manoscritto è stato analizzato e interpretato da Giorgio Zanchetti, grande esperto di Vela nonché professore di storia dell’arte contemporanea all’Università Statale di Milano, e Franco Fanelli, artista, critico, giornalista e professore di Tecniche dell’incisione-Grafica d’arte presso l’Accademia Albertina di Torino, lo stesso ateneo ove insegnò Vela. I testi del volume sono inframmezzati dalle opere realizzate proprio dagli studenti di incisione di Franco Fanelli, quegli stessi studenti ai quali Vela si rivolgeva l’augurio finale della sua prolusione: «voi siete sulla via della gloria perché siete sulla via della libertà».

«Vincenzo Vela. Prolusione al corso di scultura dell’Accademia Albertina di Torino»
Giorgio Zanchetti (a cura di), prefazione di Gianna A. Mina.
Ufficio federale della cultura, Berna 2022, pp. 68, CHF 20.-

https://www.museo-vela.admin.ch/content/vela/fr/home/info/news/2023/attualita-della-prolusione-di-vela.html