Domenica 20 gennaio 2019, ore 11.00 – «La Monnalista»

Si può fare teatro su qualcosa considerato da tutti privo d’interesse come le liste della spesa? Questa insolita performance teatrale fa di più, spiazzando e divertendo con la parodia di un critico d’arte colto e rigoroso.  

MVELA_news_monnalista
Ogni giorno molte opere d’arte vengono abbandonate con colpevole negligenza presso i supermercati. Le possiamo trovare nei carrelli della spesa, in prossimità delle casse, vicino alle bilance per pesare la frutta. Aspettano solo di essere recuperate per finire esposte in un luogo consono al loro valore: un museo.
A partire dalle liste della spesa, la performance teatrale «La Monnalista» eleva questi scarabocchi a opera d’arte, in un crescendo di surrealismo e imprevedibilità. A guidare il pubblico ci sarà un critico d’arte colto e appassionato (interpretato da Alessandro Pazzi), per decifrare i segreti dell’arte concettuale. Ogni lista della spesa presentata nel corso della performance – «pezzo» autentico ritrovato presso un supermercato – sarà infatti «recensita» con la stessa cura con la quale si affronta l’opera del più rinomato artista del panorama contemporaneo e non (Vincenzo Vela incluso).
Scritta da Lorenzo Vergani, «La Monnalista» fa tappa al Museo, domenica 20 gennaio alle 11.00, per divertire gli spettatori con la parodia della critica d’arte, conciliando umorismo, cultura e un pizzico di sociologia.
 
Domenica 20 gennaio 2019, ore 11.00 – «La Monnalista»
 
Performance teatrale di Lorenzo Vergani, con Alessandro Pazzi.
Una produzione Pontos Teatro.
 
Entrata CHF 20.-/ridotti 15.- (studenti, apprendisti, AVS/AI)
 
https://www.museo-vela.ch/content/vela/it/home/info/news/news-2019/domenica-20-gennaio-2019-la-monnalista.html