Il Giappone da scoprire con una «app»

L’applicazione smARTravel sull’arte «mingei» permette di ampliare l’esperienza della mostra, come una specie di catalogo multimediale: foto, testi e audio insieme.

Progetto smARTravel

La mostra «Giappone. L’arte nel quotidiano» si addentra nella tradizione, nella cultura e nell’arte del paese del Sol Levante. Non sempre è facile interpretare i simboli e capire il contesto storico e culturale nel quale si inseriscono le opere della Collezione Jeffrey Montgomery esposte al Museo. Per questo, viene in aiuto la nuova «app» di smARTravel dedicata alla mostra, che affianca quella già realizzata lo scorso anno sulla collezione permanente del Museo.
Molto di più di una semplice audioguida, la «app» (scaricabile gratuitamente sia su Apple Store sia sulla piattaforma Android) permette di ascoltare la descrizione dei manufatti «mingei» sia prima che durante (o dopo) la visita direttamente sul proprio telefonino o tablet. Per soli due franchi (meno del costo di un caffè), fornisce una vera e propria guida scientifica, con la riproduzione fotografica e la descrizione (testo e audio) delle opere in tre lingue (italiano, tedesco e inglese). Si tratta di uno strumento fondamentale per prepararsi alla mostra, che si può conservare per sempre sul proprio dispositivo, come una specie di «catalogo multimediale».
L'applicazione è stata realizzata dallo start-up ticinese Alsaro, già vincitrice del Premio Möbius per la cultura digitale nel 2015, che collabora con importanti istituzioni culturali, in Svizzera e all'estero.

Informazioni complementari

smARTravel (PDF, 431 kB, 19.11.2019)Come si scarica la nostra app gratuita?

https://www-tmp.museo-vela.admin.ch/content/vela/it/home/info/news/news-2019/smARTravel.html